Modena - Le collezioni di antichità

collezini di antichita Ridotto

Galleria Estense, Modena

Basi di statue, bianchi sarcofagi e lapidi hanno visto il tempo trascorrere e il mondo mutare attorno a loro.

Testimoni di un tempo lontanissimo e di tradizioni ormai dimenticate, questi reperti ritornano a vivere grazie al nuovissimo allestimento della Galleria Estense e a un tour virtuale che ci porterà a passeggiare nel Museo Lapidario Estense

Modalità di partecipazione: Didattica a distanza con interazione diretta della classe

 

Destinatari
Scuola primaria
Scuola secondaria I grado
Scuola secondaria II grado

Informazioni e prenotazioni
Ufficio Servizi Educativi Galleria Estense
Paola Bigini
tel. 059 4395715
ga-esten.servizieducativi@beniculturali.it

Dove
Modena, Galleria Estense e Museo Lapidario Estense
Largo S. Agostino, 337

Attività e Mostre Virtuali

Tutti

Magazine

Tutti

19/02/2021

Et in Arcadia Ego del Guercino: la committenza

 L’identità del committente dell’Et in Arcadia ego di Guercino risulta ancora oggi sconosciuta. Esistono diverse ipotesi a riguardo. Una delle più acc...

Leggi tutto

19/02/2021

Et in Arcadia Ego del Guercino: l'iconografia

 Giovan Francesco Barbieri, noto come Guercino, è stato uno dei maggiori esponenti della pittura barocca emiliana. Nato a Cento nel 1591, si è formato...

Leggi tutto

28/10/2020

L'impronta

 La fotografia è l’impronta lasciata dalla luce su una superficie sensibilizzata. Condivide la sua natura di impronta con altre opere protagoniste del...

Leggi tutto