Visita le Gallerie Estensi, i luoghi dell’incanto
scopri i SERVIZI

ARCHIVI FOTOGRAFICI DELLE GALLERIE ESTENSI

Patrimonio artistico
L’archivio nasce contestualmente all’inaugurazione della Galleria Estense di Modena (1894) e si sviluppa soprattutto a partire dalle campagne fotografiche di inizio Novecento promosse dall’allora direttore Giulio Bariola. Dal 1939 si amplia diventando archivio della nuova Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia, e svolge tale funzione fino al 2014. Con la riforma del Ministero e l’istituzione delle Gallerie Estensi l’archivio si arricchisce di nuovi materiali fotografici relativi alle opere della Pinacoteca Nazionale di Ferrara.
Oggi conserva un patrimonio di circa 8.000 lastre in vetro, 50.000 negativi e 10.000 fotocolor, oltre ad un fondo in continua crescita di files digitali frutto di campagne fotografiche affidate a specialisti del settore.
È a disposizione degli utenti solo su appuntamento.

 

Biblioteca Estense Universitaria
Costituito per lungo tempo da sole risorse analogiche quali fotocolor, microfilm, microfiches e diapositive, oggi l’archivio fotografico della biblioteca si caratterizza principalmente per le risorse digitali che contiene. Infatti, in aggiunta a una vasta parte del patrimonio già digitalizzato nei primi anni Duemila, la biblioteca ha recentemente avviato importanti campagne di digitalizzazione mediante investimenti su strumenti, protocolli e profili professionali avanzati che hanno portato, dal 2020, alla pubblicazione online dell’Estense Digital Library.
L’archivio fotografico della biblioteca è costantemente aggiornato e, in aggiunta a quanto già presente nell’Estense Digital Library, conserva i files delle digitalizzazioni realizzate nel corso del tempo per esigenze di tutela e per soddisfare le richieste di editori, istituzioni culturali, studenti e specialisti.

Per informazioni, appuntamenti e per ottenere immagini d’archivio, scrivi una richiesta dettagliata all’indirizzo: ga-esten@beniculturali.it