La Biblioteca Estense per le Scuole

Biblioteca Estense Universitaria

Modena

Ms.V.G.12 vol.1 c.5v BIBBIA Bibbia di Borso dEste in latino mm 265x375 sec. XV 1455 1461 miniato scrittura semigotica legatura moderna
per Tutti

 

La Biblioteca Estense per le Scuole

Call to action per utilizzare gli strumenti disponibili sulla piattaforma digitale della Biblioteca Estense e creare dei piani lezione di letteratura italiana, storia, geografia, musica e altre materie umanistiche da condividere con gli studenti e con la comunità scolastica tutta. Diventate autori di sussidiari pensati appositamente per le vostre classi. Lasciate che la Biblioteca Estense li presenti al mondo.

 

Destinatari

Le Gallerie Estensi, in considerazione della loro mission, che prevede di conservare, studiare e valorizzare le collezioni di cui sono custodi per il diletto e l’istruzione della comunità, sono liete di invitare tutti i docenti delle scuole di istruzione secondaria di secondo grado ad arricchire la propria attività didattica con i materiali della Biblioteca Estense Universitaria attraverso i contenuti e le funzionalità avanzate dell’Estense Digital Library (EDL) per integrare, con regolarità, le lezioni del programma ordinario con contenuti originali e personalizzati.

I docenti interessati a cogliere questo invito, che prevede la progettazione e la condivisione degli approfondimenti tematici basati sulla viva voce dei materiali della Biblioteca Estense Universitaria, sono pertanto invitati a rispondere alla presente call entro il 30 settembre 2021.

 

Integrare le lezioni con i materiali della Biblioteca Estense Universitaria: alcuni spunti

Le raccolte della Biblioteca conservano testimonianze preziose per la ricerca e per la didattica: lettere, minute, bozze, manoscritti, materiali editi e inediti dei protagonisti della letteratura italiana come Tasso e Leopardi o della storia della musica come Donizetti, Rossini, Verdi, - solo per citare alcuni esempi - possono altresì rappresentare approfondimenti nuovi ed originali, utili ad integrare le lezioni classiche di taglio più manualistico.

Inoltre, in aggiunta ai numerosi materiali già disponibili in EDL, i docenti potranno ottenere digitalizzazioni già pronte ma non ancora pubblicate online come i fascicoli dell’Autografoteca Campori che contengono le lettere di Alfieri, Foscolo, Goldoni, Manzoni, Marino e Metastasio.

 

Indicazioni operative

I docenti interessati a condividere con le Gallerie Estensi gli approfondimenti tematici realizzati, potranno farlo inviando una mail all’indirizzo ga-esten@beniculturali.it con oggetto Call docenti segnalando la Storia o le Liste realizzate grazie ai contenuti e ai tools dell’Estense Digital Library. Le proposte più interessanti e innovative saranno selezionate e pubblicate sul sito di EDL e sui canali ufficiali delle Gallerie Estensi.

 

 

Che cos’è l’Estense Digital Library? Che cos’è una Storia? Che cos’è una Lista?

L’Estense Digital Library (EDL) è la piattaforma digitale della Biblioteca Estense Universitaria, che consente la consultazione ad alta definizione di circa 10.000 opere della Biblioteca e il riutilizzo di dati e materiali grazie a nuovi strumenti che permettono agli utenti registrati di annotare, confrontare, redigere liste e creare storie che, se lo si desidera, possono essere rese pubbliche. Le liste sono elenchi di oggetti digitali, le storie sono presentazioni più articolate, con slides e didascalie.  Liste di opere, annotazioni di dettagli e storie possono essere condivise tra una ristretta comunità o essere rese pubbliche. Queste collezioni personali possono anche essere utilizzate per ulteriori momenti di studio e condivisione in ambienti di crowdsourcing.

Per maggiori info sull’utilizzo di EDL: https://edl.beniculturali.it/page/623

Per domande o chiarimenti sulla call inviare una mail all’indirizzo ga-esten@beniculturali.it

Quando